I Bees sconfiggono il Piacenza e restano in serie B

Nel campionato di serie B Avigliana Bees ha concluso la sua splendida cavalcata di fine stagione (sei vittorie in sette incontri) battendo il Piacenza nel recupero della gara di andata, già rinviata due volte per pioggia. Con questo risultato l’Avigliana ha consolidato definitivamente il suo posto nella classifica del girone A lasciandosi alle spalle la zona retrocessione. Dopo aver occupato per gran parte della stagione il penultimo posto in classifica, a settembre la squadra è scesa in campo con uno spirito diverso, forse dovuto una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità, e ha disputato un “settembre d’oro”, vincendo sei partite su sette. Ciascuna di queste sei vittorie (contro il Milano 1946, l’Oltretorrente, il Settimo e il Piacenza) è stata un anello indispensabile della striscia che ha consentito la salvezza.

Lo staff tecnico e la dirigenza parlano alla squadra al termine della partita e della stagione.

La partita di recupero con il Piacenza (che i Bees avevano già battuto due volte) è stata ovviamente ad alta intensità emotiva per la squadra e il numeroso pubblico in tribuna, ma piuttosto lineare dal punto di vista tecnico. Nei primi cinque inning Avigliana ha messo nel paniere 7 punti a suon di valide mentre il suo monte di lancio non concedeva nulla agli avversari; il Piacenza ha segnato 2 punti nel sesto inning, che peraltro subito dopo è stato chiuso con uno spettacolare triplo gioco. Poi le difese hanno dominato, e la partita è così terminata sul 7-2. 

L’obiettivo 2018 dei Bees, neo-promossi in serie B e inseriti in un “girone di ferro” con le squadre lombarde ed emiliane, non poteva essere che la salvezza, ed è stato raggiunto, seppure sul filo di lana. Come sempre, il merito deve essere condiviso tra un gran numero di persone: dirigenti, tecnici, giocatori e collaboratori di ogni genere. Sicuramente, però, un ruolo fondamentale è stato svolto dagli allenatori, che con grande competenza e dedizione hanno saputo trarre il massimo dalle risorse messe loro a disposizione: il manager Francesco Rosa Colombo e i coach Mattia Vaschetto e Massimiliano Serci. Grazie dunque a loro, e a tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato.

A.S.D. Avigliana Bees   --   Impianti sportivi Giovanni Paolo II: via Suppo, Avigliana (TO)   --   Sede legale: frazione Tetti Colombo 1 - Avigliana (TO)   --   aviglianabaseball.bees@gmail.com