La settimana dei Bees.  9 - 11 giugno

Baseball serie B. Domenica scorsa sul campo di Avigliana i Bees e il Vercelli, separati in classifica da una sola vittoria, hanno disputato due partite avvincenti e tirate, spartendosi il bottino a fine giornata. In gara 1, il lanciatore ospite regala immediatamente quattro punti ai padroni di casa, dando la netta impressione di non essere in giornata. Non è però così: ripresosi fin dal secondo inning, resterà con efficacia sul monte fino alla fine vittoriosa dell’incontro. Il Vercelli rimonta lentamente lo svantaggio di 0-4, mentre l’Avigliana non riesce a segnare, e al termine del quinto inning le due squadre sono in parità: 4-4. Nella sesta ripresa ai due punti del

Vercelli i Bees rispondono con uno, e la stessa cosa avviene nell’inning successivo: 8-6 per gli ospiti. Gli aviglianesi serrano le fila in difesa e cercano in tutti i modi i due punti del pareggio, ma invano, e l’incontro termina con la vittoria del Vercelli per 8-6.

Gara 2, disputata sotto un’afa opprimente, è ancora più avvincente: i Bees si portano in vantaggio al secondo inning (2-0), vengono raggiunti ma poi tornano in testa. Al termine dell’ottava ripresa il risultato è fermo sul 5-3 per Avigliana, che deve soltanto fronteggiare l’ultimo attacco vercellese. I nostri, forse per la famosa “paura di vincere”, giocano troppo contratti e finiscono con l’incassare i due punti del pareggio; si va dunque al tie break del decimo inning. I giocatori di entrambe le squadre hanno l’adrenalina a mille (non è rilassante iniziare un inning con corridori in prima e seconda e zero out...), e questo gioca un brutto scherzo al corridore vercellese messo in seconda base, che viene immediatamente intrappolato ed eliminato; ospiti di conseguenza un po’ nervosi, espulsione per reiterate proteste di un battitore, e alla fine nessun punto segnato. I Bees vanno in attacco, riempiono le basi e una volata di sacrificio porta il sospirato punto della vittoria: 6-5. Avigliana migliora leggermente la sua posizione in una classifica che vede quattro squadre raccolte in un punto: Junior Parma, Vercelli, Bees e Reggio Emilia. Dopo quattro giornate consecutive in casa, fatalità vuole che i Bees tornino in trasferta proprio a Reggio, dove sabato 16 giugno disputeranno due gare importanti per la classifica finale.

 

Baseball giovanile. I ragazzi della categoria Under 12 hanno usufruito del turno di riposo e torneranno in campo sabato 16 giugno, in casa contro il Vercelli. L’Under 15 ha disputato due belle partite a Fossano perdendo la prima (3-6) e vincendo d’audacia la seconda (5-4). Con la classifica pressoché immutata, domenica 17 giugno ospiterà il Novara.

 

Softball giovanile. La squadra di softball Under 13 ha giocato ben quattro partite in due giorni, tutte contro il Novara: un’andata-e-ritorno velocissima tra due formazioni che non si erano ancora affrontate.  Domenica 10 giugno si è giocato ad Avigliana; le nostre ragazze hanno perso entrambe le partite (6-15 e 6-8) e sono così state affiancate dal Novara in testa alla classifica. Lunedì 11, a casa propria, il Novara ha tentato il sorpasso che non è però riuscito: una vittoria a testa, e le due squadre sono ancora appaiate in cima alla classifica. Domenica 17 le Avigliana Girls disputeranno a Vercelli la penultima partita del campionato. Le ragazze del softball Under 16 non hanno giocato in questo week end; sabato 16 giugno ospiteranno le coetanee del Novara. 

A.S.D. Avigliana Bees   --   Impianti sportivi Giovanni Paolo II: via Suppo, Avigliana (TO)   --   Sede legale: frazione Tetti Colombo 1 - Avigliana (TO)   --   aviglianabaseball.bees@gmail.com