Capitolo 4. Si vince ai 21

Le Knickerbocker Rules confermavano alcune regole non scritte allora in vigore, totalmente diverse da quelle che conosciamo oggi. Consideriamo ad esempio la regola n. 8: “The game to consist of twenty-one counts, or aces; but at the conclusion an equal number of hands must be played”. Notiamo subito che i punti venivano allora chiamati “counts” oppure “aces”, e non ancora “run”, termine copiato successivamente dal cricket, e che l’attuale mezzo inning era denominato “hand” (mano). Ma notiamo soprattutto che la partita terminava quando, a parità di turni in attacco, la prima squadra segnava il ventunesimo punto; di conseguenza, la partita poteva terminare al primo inning (altro termine che fu poi copiato dal cricket e sostituì le “mani”). Nel 1857 la durata della partita sarà fissata in nove innings. La regola n. 12 prevede: “Se una palla battuta o toccata [si intende il bunt] viene presa al volo o al primo rimbalzo, è una eliminazione”. Dunque, il battitore era eliminato quando la palla veniva presa da un difensore sia al volo che al primo rimbalzo, sia in campo buono che in foul. 

La copertina del primo testo a stampa con le regole del baseball, “gioco inventato di recente”, edito dal Knickerbocker Base Ball Club.

L’eliminazione al primo rimbalzo in campo buono sarà cancellata nel 1865, mentre quella in foul durerà fino al 1883. Le Knickerbocker Rules contenevano anche novità rispetto al passato: la regola n. 13 afferma che il corridore può essere eliminato per toccata o per gioco forzato su una base (come oggi), ma precisa che in nessun caso si può tirare la palla sul corridore. Negli anni precedenti, infatti, si poteva eliminare il corridore anche tirandogli addosso la palla: una regola che spesso provocava discussioni e zuffe in campo.

Uno dei primi “fogli di punteggio”, antenati degli attuali score. Quel giorno i Knickerbockers furono battuti dagli Excelsiors per 41 a 34.

A.S.D. Avigliana Bees   --   Impianti sportivi Giovanni Paolo II: via Suppo, Avigliana (TO)   --   Sede legale: frazione Tetti Colombo 1 - Avigliana (TO)   --   aviglianabaseball.bees@gmail.com